9) Modalità, spese e termini di consegna

9.1 La Spedizione dei Prodotti sarà eseguita solo sul territorio italiano ed entro i giorni lavorativi dalla data di perfezionamento del Contratto. L’obbligazione di consegna si intende adempiuta mediante il trasferimento della disponibilità materiale o comunque del controllo dei Prodotti all’utente.

9.2 Al momento della Spedizione sarà inviata all’utente una e-mail di conferma dell’avvenuta consegna al vettore nella quale sarà indicato: (i) il numero di tracking attraverso il quale l’utente potrà verificare lo stato della Spedizione e (ii) il giorno di consegna del Prodotto.

9.3 La Spedizione è a pagamento e le spese di Spedizione sono a carico dell’utente. L’importo delle spese di Spedizione dovute dall’utente in relazione a uno specifico ordine è espressamente e separatamente indicato (in Euro e comprensivo di IVA) durante il procedimento di acquisto, nel riepilogo dell’ordine e, in ogni caso, prima che l’utente proceda alla trasmissione dell’ordine.

9.4 Per ogni vendita effettuata, Abbassalebollette emette fattura, inviandola tramite e-mail all’intestatario dell’ordine di acquisto. Per l’emissione della fattura, Abbassalebollette utilizzerà tutte le informazioni fornite dall’utente al momento della trasmissione dell’ordine, che l’utente garantisce essere rispondenti al vero. L’utente si impegna a tenere Abbassalebollette indenne e manlevata da qualunque danno alla stessa possa derivare, comprese eventuali sanzioni, nel caso in cui i dati forniti dall’utente per l’emissione della fattura non siano rispondenti al vero.

9.5 I Prodotti saranno spediti e consegnati all’indirizzo postale indicato dall’utente nel modulo d’ordine. La consegna dei Prodotti si intende al piano strada, salvo che l’utente abbia chiesto l’installazione dei Prodotti o che abbia scelto una modalità di consegna che comporti la consegna su appuntamento o entro un determinato orario (la “Consegna a Domicilio”). La Consegna a Domicilio sarà effettuata dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8:00 alle ore 18:00, esclusi i giorni di festività.

9.6 L’utente prende atto che il ritiro del Prodotto è un suo preciso obbligo. In caso di mancata consegna per assenza del destinatario, il corriere lascerà un avviso per documentare il tentativo di consegna. L’avviso conterrà anche i recapiti presso i quali l’utente potrà contattare il corriere per concordare la riconsegna ovvero effettuare il ritiro del pacco. Dopo il tentativo di consegna andato a vuoto, il Prodotto andrà in giacenza presso il corriere. L’utente è obbligato a ritirare il Prodotto nel termine indicato nell’avviso e, nel caso in cui l’utente non ritiri il Prodotto entro tale termine, il Contratto sarà risolto di diritto, ai sensi e per gli effetti di cui all’Articolo 1456 del Codice Civile. Abbassalebollette, quindi, nel termine di 15 giorni lavorativi successivi alla risoluzione del Contratto, procederà al rimborso dell’Importo Totale, detratte le spese di riconsegna, le spese di giacenza e ogni altra eventuale spesa in cui essa sia incorsa a causa della mancata consegna dovuta all’assenza del destinatario e,o al mancato ritiro del Prodotto. La risoluzione del Contratto e l’importo del rimborso saranno comunicati all’utente tramite e-mail. Nel caso di pagamento mediante carta di credito o PayPal, tale importo sarà accreditato sullo stesso mezzo di pagamento utilizzato dall’utente per l’acquisto. Eventuali ritardi nell’accredito possono dipendere dall’istituto bancario, dal tipo di carta di credito o dalla soluzione di pagamento utilizzata. Negli altri casi, Abbassalebollette chiederà all’utente di fornirle, tramite e-mail, le coordinate bancarie necessarie per l’effettuazione del rimborso, dal quale saranno comunque decurtate le commissioni corrisposte da Abbassalebollette all’istituto bancario per l’utilizzo di tale mezzo di pagamento.

9.7 L’utente è tenuto a segnalare eventuali particolari caratteristiche relative al luogo di consegna del Prodotto e,o alla sua ubicazione, inserendo una nota all’ordine. Nel caso in cui non fornisca tali indicazioni o fornisca indicazioni non corrette, saranno a suo carico le eventuali spese aggiuntive che Abbassalebollette debba sopportare per portare a compimento la consegna del Prodotto.

9.8 Durante il procedimento di acquisto, prima che l’utente trasmetta l’ordine, saranno indicati i termini entro cui Abbassalebollette si impegna a consegnare i Prodotti. I termini di consegna decorrono dalla conclusione del Contratto, salvo che non sia diversamente indicato, ovvero dalla scadenza dei termini indicati nei precedenti Articoli 8.1.2 e 8.3.3.

9.9 Nel caso in cui il Prodotto acquistato non sia consegnato o sia consegnato in ritardo rispetto ai termini di consegna indicati durante il procedimento di acquisto Abbassalebollette si impegna a dare comunicazione all’utente, tempestivamente e per e-mail, del ritardo nella consegna, indicando contestualmente il nuovo termine di consegna.

9.9.1 Al verificarsi di tale ipotesi, qualora l’utente rivesta la qualifica di Consumatore, troverà applicazione l’Articolo 61 del Codice del Consumo e, nel caso di applicazione dell’Articolo 61, comma 6, del Codice del Consumo, il rimborso dell’Importo Totale sarà accreditato da Abbassalebollette senza ritardo e sullo stesso mezzo di pagamento utilizzato dal Consumatore per l’acquisto, nel caso di pagamento mediante carta di credito o PayPal. Negli altri casi, Abbassalebollette chiederà al Consumatore le coordinate bancarie necessarie alla esecuzione del rimborso.

9.10 Spetta sempre all’utente verificare, al momento della consegna, che l’imballo del Prodotto risulti integro e non danneggiato, indicando sul documento di trasporto del vettore eventuali anomalie e accettando il pacco con riserva. Nel caso in cui la confezione presenti evidenti segni di alterazione, l’utente deve darne pronta comunicazione al Servizio Clienti, ferma, comunque, l’applicazione delle norme in materia di diritto di recesso e di garanzia legale di conformità.